‘La ragazza con le perle’ recensisce ‘Il creatore di sogni’

È estremamente difficile spiegare a parole l’attrazione magnetica che questa storia mi ha suscitato. - Rossella    

«Lo stile di scrittura dell’autore mi ha piacevolmente sorpresa. Testo e dialoghi ben strutturati, scorrevole e arricchito da descrizioni curate al punto giusto da essere capaci di catapultare il lettore totalmente all’interno della storia. Inoltre il finale è una bomba ad orologeria in grado di mettere il lettore in uno stato di confusione e maggiore attesa per il seguito.

Se la storia d’amore tormentata tra Jay e Emma potrebbe essere considerata un cliché, non si può pensare lo stesso di Koala, l’animale parlante che rappresenta il migliore amico, consigliere e spirito guida di Jay durante il suo stato onirico, capace di conquistare il lettore con la sua simpatica e ironica parlantina.

Ho terminato di leggere questo romanzo, “Il Creatore di Sogni”, il giorno stesso che l’ho ricevuto. È estremamente difficile spiegare a parole l’attrazione magnetica che questa storia mi ha suscitato. So solo che sentivo il bisogno di saperne di più sull’enigmatica storia di Jay e sulla sua capacità di rendere reali e fisici i suoi sogni.

Su Jay leggendo poi mi sono creata una fantasia tutta mia. L’ho visto indossare i panni di un moderno Dante che, guidato da Virgilio (Koala) per gran parte del suo viaggio onirico, va alla ricerca della sua amata Beatrice (Emma) seguendo, però, un percorso inverso: Paradiso-Inferno. Magari possiedo solo una fervida immaginazione, ma in quel momento non ho potuto evitare di vedere un nesso tra i sogni onirici di Jay e il famoso viaggio vissuto dal sommo poeta in sogno.

Detto questo, non posso che consigliarvelo e, intanto, attendo con trepidazione di poterne leggere il seguito. »

No Comments